RAPPORTO UOMO E ANIMALE

Carmine Doronzo Comunali 2013 Rapporto Uomo Animale

Non si può pensare di far finta che una grande parte di cittadini non viva con gli animali.

Queste persone portano con se esperienze di relazione ricche di contributi che potrebbero condividere con tutti. Purtroppo ad oggi non hanno la possibilità di farlo, perché la nostra città è priva di luoghi di incontro pubblici, che ammettano gli animali e possano valorizzare la relazione uomo-animale.

Incominciare con il richiedere un'area sicura e controllata che fornisca ai cittadini e ai loro cani la possibilità di socializzare, è uno dei principali punti su cui vogliamo impegnarci.

Bisognerebbe partire dal risparmiare tutti quei soldi pubblici che vengono destinati al mantenimento dei cani all'interno del rifugio comunale promuovendo il suo corretto svuotamento, attraverso un'efficace campagna di adozione per quei soggetti che ad oggi purtroppo sono bloccati in canile.

Si tratta, dunque, di immaginare una città pet friendly che possa anche sfruttare una parte di litoranea per una spiaggia pubblica attrezzata per cani come già avviene in numerose altre città italiane.

You are here: Home e se Barletta fosse a colori? Rapporto Uomo e Animale