MICROEVENTI

Carmine Doronzo Comunali 2013 Microeventi e Turismo

L'idea di rivalutazione e proficua gestione degli spazi si coniuga con la necessità di fornire nuovi substrati di sviluppo all'economia del turismo nonché al settore terziario in senso più ampio.


La città di Barletta va riconsiderata alla luce del suo patrimonio artistico e storico, che purtroppo non viene mai abbastanza valorizzato nelle iniziative culturali dell'amministrazione. È bene perseguire una politica di "macro eventi" che possano fare da richiamo durante l'anno in occasione delle grandi ricorrenze (Disfida, Riti della Settimana Santa, Festa Patronale, Battaglia di Canne), purché vengano affiancati da tutta una serie di microeventi, anche in collaborazione con le associazioni di artisti, di promozione sociale e culturale, in modo da stringere una vera alleanza tra le istituzioni comunali e il mondo associativo.
Questa rete di microeventi potrebbe attrarre turismo in modo continuativo e "destagionalizzato", cercando di coinvolgere tutte le aree urbane della città, periferie incluse.