Diritto allo studio. Dalle parole ai fatti!

 

Approvate misure straordinarie per il diritto allo studio a Barletta

Carmine Doronzo 2013

L'impegno per la cultura e l'istruzione segna un nuovo importante traguardo a Barletta.
Dalle parole ai fatti!

A seguito di mio emendamento a nome di TUTTA la commissione Cultura e Pubblica Istruzione e con condivisione con la commissione Bilancio, abbiamo stanziato nuove risorse per due importanti sperimentazioni in materia di diritto allo studio.
Oggi finalmente è stata approvata la delibera di giunta che finanzia:

1) acquisto a carico del Comune di testi scolastici da destinare alle scuole secondarie di 1° e 2° grado, per devolverli in comodato d'uso GRATUITO agli studenti più bisognosi;

2) concessione di contributi economici agli studenti delle scuole di 1° e 2° grado che sopportano spese di viaggio (linee urbane ed extraurbane) per la frequenza scolastica;

Il mio ringraziamento va alle studentesse e gli studenti che in questi anni hanno fatto elaborazione politica in questa città attraverso le loro associazioni e hanno trovato in noi gli attenti interlocutori e decisori politici in un momento di forte crisi economica.
Già in passato, con il Reddito di Formazione, Barletta ha fatto parlare di sè in positivo; oggi lo fa nuovamente assicurando misure di sostegno indirette e certamente significative che vanno a dare un valore aggiunto al nostro piano comunale per il diritto allo studio.

Avanti così, con un provvedimento che mi rende davvero orgoglioso!

 

You are here: Home Blog Diritto allo studio. Dalle parole ai fatti!